9554 Bitcoin appartenenti all’ISIS sequestrati da Hacktivisti di Anonymous?




Bitcoin-Noob-Terrorism

Kopp Online, un editoriale online Tedesco, ha pubblicato un articolo in cui afferma che il gruppo Ghost Security è riuscito ad ottenere il controllo  di un indirizzo #Bitcoin legato all’ ISIL (N.d.T.: acronimo inglese per Stato Islamico dell’Iraq e del Levante, in Italia si sente spesso parlare di #ISIS ovvero Stato Islaico dell’Iraq e della Siri)  e bloccare 9554 #Bitcoin destinati ad attività terroristiche.

 

Kopp Online ha pubblicato un intervista con gli Anonymous, un gruppo di Hacktivisti che ha di recente dichiarato guerra ai terroristi dello stato islamico a seguito degli attacchi a Parigi. Ecco una citazione dall’articolo tedesco:

Jetzt feierte die Hacker-Gruppe Ghost Security Group bereits einen ersten Sieg: Sie sperrte ein Konto des IS mit 9554 Bitcoins.

Una grande onda mediatica si è scatenata a seguito delle dichiarazioni di guerra di #Anonymous contro lo stato islamico, anche NewsBTC ha intervistato Ghost Security. Secondo quando dichiarato da Kopp Online, non vi è nessuna prova concreta che Ghost Security abbia davvero sequestrato 9554 Bitcoin da un inidirizzo appartenente allo stato islamico, il sito non ha pubblicato nessun indirizzo legato a questo presunto attacco operato da Ghost Security.

Si è parlato molto di terrorismo e bitcoin, ma in generale anche di altre valute digitali, negli ultimi giorni, nessuno è però riuscito a fornire prove evidenti di questo presunto legame fra le attività terroristiche dello stato islamico e il Bitcoin o le altre cryptovalute. Tuttavia, è piuttosto logico pensare che un gruppo terroristico come l’ISIS ricorrerebbe all’anonimato dei bitcoin, ma siamo ancora in attesa di prove che dimostrino che ciò avviene.

N.d.T.: Dunque, Ghost Security sta solo cercando di attirare di nuovo l’attenzione dei media, o qualcuno sta mettendo in mezzo ripetutamente Anonymous anche quando si sta cercando di verificare il suo coinvolgimento?

Si spera che nei prossimi giorni avremo una risposta alle nostre domande.

NB: Questo articolo ha solo riportato la storia pubblicata dal sito di notizie tedesco Kopp Online, che non fornisce alcuna prova dell’accaduto. Stiamo indagandoe tentando di contattare GSG e Anonymous per chiarire questa storia.

Articolo tradotto da 9554 Bitcoin Belonging To ISIL Seized By Hactivists – NEWSBTC

Articolo originale di Dr Tamer Sameeh

NEWSBTC - EDITOR'S PICKS

SUBSCRIBE TO OUR NEWSLETTER

Read previous post:
isis-bitcoin-army-825x510
Il mito dell’ISIS e del Bitcoin

Tanto più grande, tanto più si da. Ci imbattiamo regolarmente in una valanga di articoli che accusano il Bitcoin di...

Close