advantages-of-using-bitcoin

Using Bitcoin

Utilizzare i Bitcoin

Perché usare Bitcoin?

Ci sono numerosi vantaggi nell’utilizzo di bitcoin rispetto alle valute tradizionali fiat. Di seguito forniamo una breve guida sui benefici dello scambiare per Bitcoin beni e servizi.

Costi di transazione e tempi:

Uno dei vantaggi più citati di utilizzare Bitcoin è il costo associato. In generale, il costo standard di una commissione di trasferimento Bitcoin è di 0.0005 BTC. Che è uguale a circa 0,1 euro al cambio corrente,  Commissioni medie associati a trasferimenti di denaro in tutto il mondo sono un po’ più care di $ 40 EUR (con il mittente che deve pagare circa € 26 ed il ricevente che pagherà circa € 15). Allo stesso modo, le carte di credito di solito applicano almeno il 3-5% del saldo dell’importo trasferito all’estero, per cui sarà sempre più costoso di un trasferimento Bitcoin.

Si aggiunga a ciò che se si desidera inviare denaro a un destinatario internazionale di solito impiegherà un paio di giorni o anche una settimana. I pagamenti con carta di credito possono richiedere fino a tre giorni per essere elaborati, mentre le transazioni Bitcoin generalmente impiegano circa 10 minuti per ottenere la conferma.

Nessun chargeback:

Se avete venduto qualcosa su siti di aste come eBay in passato, avrete probabilmente familiarizzato con il concetto di chargeback. Un chargeback è quando un acquirente di un bene o servizio contatta il provider di banca o carta di credito per recuperare i pagamenti che sono stati emessi a favore di un fornitore. Ovviamente questo ha i suoi vantaggi, in quanto può aiutare a prevenire le frodi da parte del venditore, ma ha purtroppo anche i suoi svantaggi, dal momento che è un metodo semplice per gli acquirenti di frodare i venditori con i pagamenti che avrebbero dovuto ricevere. Se hai ricevuto una transazione bitcoin per vendere merci su Internet, non sarai sicuramente soggetto a questo tipo di frode perché le transazioni Bitcoin sono irreversibili. Questo non significa che il compratore non può ottenere un rimborso – significa semplicemente che entrambe le parti devono essere d’accordo per invertire la transazione e che questo non avviene automaticamente su richiesta di un istituto finanziario che ha poca o nessuna conoscenza circa i dettagli della transazione iniziale.

Creare e mantenere il proprio conto

Per come stanno le cose, si dovrebbe aver fiducia delle banche o di società che si prendono cura dei vostri soldi per voi. Come molti crisi finanziarie hanno rivelato, la fiducia che abbiamo per queste istituzioni è spesso eccessiva. Con Bitcoin, è possibile mantenere i vostri soldi in un portafoglio Bitcoin online o offline (cosa di cui parleremo in un altro articolo educativo) e gestirlo a proprio piacimento. Nessun costo di interesse o pagamenti extra, e non governi o aziende che possono entrare nel vostro portafoglio Bitcoin.

È possibile effettuare transazioni anonime

Attualmente, se si desidera acquistare qualcosa online è necessario rilasciare una pletora di informazioni personali per farlo. Dettagli del vostro indirizzo, data di nascita, nome e cognome, indirizzo di posta elettronica e carta di credito o di debito sono solo alcuni dei requisiti minimi per una transazione online, e la divulgazione di queste informazioni può portare a cose come frodi con carta credito o di furto di identità. Quando si negozia con bitcoin, tutto ciò che serve rivelare è l’indirizzo pubblico del tuo portafoglio bitcoin. È costituito da una serie di cifre da cui non è possibile determinare la nostra identità. Ovviamente, questo ha portato a un piccolo numero di individui da utilizzare bitcoin ad attività criminali, e questo ha generato un sacco di attenzione dei media, ma come stanno le cose ora, la maggior parte delle transazioni bitcoin sono perfettamente legali. Così il gioco è fatto, questi sono solo alcuni dei vantaggi derivanti dall’utilizzo di Bitcoin per le transazioni on e off-line.

NEWSBTC - EDITOR'S PICKS

SUBSCRIBE TO OUR NEWSLETTER